mercoledì 4 maggio 2011

Estasi di frutta



ECCOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA la mia torta preferita, il mio cuore culinario... crema e frutta a volontà, colori e base frolla ma friabile con pezzi di cioccolato, avanzato dalle uova, sparsi a caso.. il tutto con aggiunta di cocco e un po' di cioccolato bianco .. Questa è la prima torta dedicata a me stesso, per il mio compleanno ^_^ (LA SECONDA LA VEDRETE DOMENICA) quella che accontenta il mio amore primordiale: crostata di frutta o meglio ESTASI DI FRUTTA ^_^ perchè per me questa torta provoca un'estasi quando la assaggio. Diciamo che per chi ha seguito le mie ricette di crostate di frutta saprà ormai coma la faccio:
- frolla molto friabile per aggiunta di cocco nell'impasto ( pasta stesa molto sottile)
- crema a base di pasticcera al cocco e aggiunta di ganache bianca (1 volume di ganache bianca + 4 vol di pasticcera bianca)
- frutta a volontà (ho messo più di 2 kg di frutta mista ^_^ gnam)

Bene la torta è enorme perchè ho riempito una teglia da forno grande (quella da lasagne per intenderci)
di 40 cm di lunghezza per circa 30 di larghezza :D una cosa enorme...
La particolarità di questa crostata è che la frolla tende a frollare ahahha, nel senso che è molto friabile e la pasticcera non è troppo densa, nel senso che non cola ai lati, ma è cremosa. per al frutta consiglio di non mettere la gelatina sopra la torta dopo aver disposto la frutta, ma di passare la frutta singolarmente nella gelatina ed adagiarla sulla torta :)



Passiamo alla ricetta.
Ingredienti:

  • 200 gr di farina (povera di glutine)
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 40 gr di zucchero semolato
  • 60 gr di zucchero a vero
  • 30 gr di farina di cocco
  • sale q.b.


Pasticcera al cocco
  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 40 gr di farina
  • 30 gr di farina di cocco
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di yogurt al cocco
  • pizzico di sale
Ganache al cioccolato bianco
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna fresca
  • 10 gr di burro
Decorazione:
Frutta a volontà (poco più di 2 kg):
  • fragole
  • frutti di bosco
  • banane
  • kiwi
  • mele
  • pesche sciroppate
  • ananas sciroppato
  • pezzi di cioccolato dell'uovo d pasqua avanzato ^_^
Gelatina lime:
  • 450 ml di acqua
  • 2 preparato in bustina (tortagel)
  • lime 
  • 6 cucchiai di zucchero di canna
Procedimento:
Mecolare velocemente il burro freddo tagliato a pezzettini con lo zucchero, la farina e la farina di cocco, quando si ottiene un composto friabile si aggiunge l'uovo un pizzico di sale. L'importate è essere veloci in modo che la pasta non si scaldi troppo dato, dato che la lavorate con le mani. La miglior pasta frolla si ottiene con burro freddo e con una rapida lavorazione. Avvolgete quindi con la pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per 1h. Prendete ora la pasta stendetela con il mattarello, mettetela nella tortiera imburrata ed infarinata, bucherellatela con una forchetta e fate la cottura "cieca" ovvero cucinarla senza un ripieno. Prendete quindi della carta da forno e disponetela sopra la frolla e versateci dei legumi secchi. Mettete quindi in forno pre-riscaldato a 180°C per 25 minuti circa.
Nei 25 minuti di attesa preparate la ganache bianca. Versate la panna in una casseruolina e accendete il fuoco a fiamma bassa, la panna NON deve mai bollire. Aggiungete il cioccolato a pezzi ed il burro e mescolate bene fino a quando è tutto sciolto. Spegnete quindi la fiamma e mettete in frigorifero affinchè si freddi per bene.
Prepariamo ora la pasticcera al cocco. Sbattete quindi le uova con lo zucchero fino a che il composto non è spumoso, aggiungete quindi ora il sale e la farina, amalgamate bene e versate il tutto in una casseruola che metterete sul fuoco. Versate ora a filo il latte che avrete già scaldato e mescolate continamente (per evitare la formazione dei grumi) tenendo la fiamma bassa. Quando comincia ad addensare e la pasticcera è ormai pronta, versatevi lo yogurt, cucinare ancora per 1 minuto sempre tenendo mescolato e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente .

Prendete ora la ganache bianca dal frigo e montatela leggeremente a mano con un frustino e aggiungetela alla crema pasticcera. Versate il tutto nella frolla e mettete in frigorifero mentre vi apprestate a tagliare la frutta. Preparate intanto la gelatina e mettete la casseruolina vicino alla torta
Mettete quindi la frutta sulla pasticcera.. prima di fare ciò però dovete cospargere la pasticcera di zucchero a velo affinchè assorba i liquidi rilasciati dalle fragole. 
Prendete i pezzi di frutta passateli velocemente nella casseruolina con la gelatina e poi disponetela sulla torta.. fate così per tuttl la frutta. Per il cioccolato invece, mettetelo sulla torta e spennellate con della gelatina tiepida così si lucida ma nn si scioglie. :)
Mettete in frigorifero tutta la notte.



Io l'ho portata a lavoro e non è avanzato nemmeno un pezzo. Molto buona e d'effetto e non è di difficile esecuzione


e con questa ricetta partecipo al contest della simpaticissima, bravissima e sopratutto produttrice industriale di ricette ZAMPETTE IN PASTA

17 commenti:

Federica ha detto...

Lo imamginavo che sarebbe stata una visione paradisiaca e adesso ne ho la certezza! "ESTASI" di nome e di fatto, non si poteva scegliere nome più azzeccato per questa crostata.
E' talmente bella che quasi mi sarebbe dispiaciuto tagliarla...guarda che ho detto QUASI :)))))
Baciotto paperoso

lerocherhotel ha detto...

che visione! una meraviglia, un trionfo di frutta!

Eleonora ha detto...

ecco...dico, già a leggere il titolo lo prevedevo!!! ma mi vuoi morta? ma che figlio snaturato! paperoooo! ma invitare gli amici, no, eh!!!

Vanessa ha detto...

Mamma che delizia!!!!!...potrei mangiarmela tutta!!!! ^_^

michela ha detto...

Era buonisssssssssssssima

titty ha detto...

Che spettacolo di frutta!!!!!!!! la crema al cocco la devo provare assolutamente!!!!!!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Paperotto Wowwwww ma è favolosa!! lo sapevo che mettevi di tutto di più!!
troppo bella buona e golosa che dirti??
Bravissima
Un bacione Anna

speedy70 ha detto...

Sono veramente in estasi, complimenti Ale, e augurissimi, un abbraccio!

Angelica ha detto...

wou!quanta frutta!!!Sembra proprio una torta estiva!!!

LAURA ha detto...

Ciao Papero, la tua ricetta è arrivata !!!
Bellissima torta, ti ringrazio di aver partecipato al mio contest...e in bocca al lupo!!!

LAURA ha detto...

Con "l'estasi di frutta" mi dimenticavo di farti gli auguri di buon compleanno.....sono esattamente le 23e47 del 4 maggio e sono in ritardo solo di un giorno...mi perdoni????
Auguri, auguri e auguri!!!

Angela ha detto...

La pasticciera al cocco devo proprio provarla. e cmq sono in estasi per davvero per questa torta. Estramente bella !!!

Patrizia ha detto...

Bravo Paperotto!!! Una torta spettacolare e deliziosa!!! Peccato non averla potuta gustare e festeggiare insieme a te!!!! Grazie delle belle parole che mi hai lasciato nel commento...mi hai fatto commuovere di nuovo!!! Un bacione Paperotto e ora aspetto l' altra creazione!!!

sulemaniche ha detto...

sono in estasi davanti allo schermo

stella ha detto...

Ale non oso immaginare quanto pesava questa gigantesca torta! Hai affittato il furgoncino del boss delle torte? e poi chissa' che buona, cocco, ganache al cioccolato, mmmmmmmm bravo!

Crysania ha detto...

Ma che spettacolo!!! Mi fa impazzire questo "disordine" di frutta sulla torta, non si vede nemmeno la frolla.. è un vero tripudio di colori e sapori. Altro che quelle tristi crostate delle pasticcerie. Bravo Papero. Baciii!

Anonimo ha detto...

Questa torta mi ha provocato solo lebbra intervallata da tubercolosi fulminante, ti possa finire una banana su per l'ano.