giovedì 19 maggio 2011

ad amici vecchi e nuovi


Il piatto è ancora sporco, l'ho messo in lavastoviglie poco fa, l'ho lavato velocemente sotto l'acqua e messo via in lavastoviglie dove non si vede nulla.... ma la gioia che mi ha dato questo piatto non l'ho nascosta ma la tengo dentro e la farò brillare.. ora penserete che abbia fatto un piatto con funghi allucinogeni.. e INVECE NO ^_^ sono solamente pazzo di mio.
Vi spiego qualcosa.. allora... questa sera sono tornato a casa ed ero solo, mi sono messo sul tavolo a guardare la tv ma penso che il digitale terrestre ce l'avesse con me, quindi non demordo ed insisto ma niente da fare.. sbuffando apro il mac e decido di mangiare guardando un telefilm, ma ovviamente non si caricava più quindi ho ben deciso di lasciarlo caricare ed intanto prepararmi la cena.. Seppioline da una parte, soia dall'altra, una scatola di fagioli aperta, un pomodoro bello maturo, dell'erba cipollina che fa cu cu dalla dispensa, un limone che rotola fuori dal frigo e  DA DANNNNN ecco a voi una cenetta, semplice, completa, leggera, fresca e mediterranea.. sana, colorata e verdurosa come piace a me.. Nonostante io cucini sempre dolci io vivrei di verdura, cereali e legumi, frutta e pesce e ogni tanto dei primi piatti ma fatti bene bene come dico io ^_^

Mi siedo sul tavolo a cenare e guardo il telefilm, ma non lo seguo, la mia mente sta vedendo un film tutto suo, una pellicola appena uscita al cinema. Parla di un ragazzo che fa il ricercatore e ha una passione per la cucina (ma dai??? che fantasia ^_^).. parla di una storia, di un periodo un po' così tra alti e bassi, tra sorrisi entusiasmanti e voglia di uccidere, tra momenti divertenti e litigoni furenti (pure la rima m'è scappata :p).. Parla di un qualcosa che non riesco più a gestire, di un rapporto che si sta deteriorando e che mi sta lasciando come um bimbo che al cinema rovista nel sacchetto delle patatine e si accorge di averle finite quando è appena iniziato il secondo tempo. Ma questo bimbo non fa i capricci, non piange come avrebbe fatto in passato, continua a guardare il film tutto felice tenendosi stretto stretto alla sua mamma. E come quel bimbo pure io ho deciso di non mettermi a piangere o fare i capricci come sempre, ma ho imparato a volermi bene ad essere felice perchè, nonostante tutto quello che sta avvenendo in questo periodo, se penso a tutto quello che ho non posso non essere felice... e tanti di questi motivi risiedono in amici, vecchi e nuovi... e sopratutto quando ti trovi con l'ultima patatina, loro sono lì a sorridono con te e di patatine te ne portano un camion.. Amici vecchi e nuovi che ogni giorno, nel loro piccolo, mi lasciano segni indelebili di un affetto, di una vicinanza, di un sentimento che mi fa sentire speciale e felice... amici vecchi e nuovi che nella loro spontaneità mi capiscono e sanno sempre cosa fare e cosa dire.

 Questo post lo dedico a voi amici, vecchi e nuovi.. potrei elencarli, per fare bella figura, per far loro capire quanto gli voglio bene.. ma preferisco ringraziare le persone nel silenzio perchè tanto loro sanno a chi mi sto riferendo .. grazie, perchè se sono comunque felice è tanto merito vostro

Seppioline con soia, fagioli, pomodori e limone

Ingredienti per 2 persone:
  • 250 gr di seppioline
  • 150 gr di soia fresca (non i germogli)
  • 50 gr di fagioli (bianchi di Spagna)
  • 1 pomodoro maturo
  • succo di mezzo limone
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
  • olio d'oliva
Procedimento :
Sbollentare le seppiolin per 20 minuti, nel mio caso erano piccole e già tenere ancor prima di cuocerle
Sbollentare a parte la soia (dipende dove la comperate, la mia era congelata).
Lasciate scolare e freddare sia la soia che le seppioline, prendete un pomodoro e talgiatelo a rondette, spremete il limone e unite il tutto in un piatto.. cospargete con olio sale e pepe ed infine erba cipollina e da dannn cena pronta ^_^

20 commenti:

patatina ha detto...

mamma mia è davvero usper invitante!!!!

Gianni ha detto...

Seppioline a parte.....bello, bello, bello ed ancora bello questo post!

Cranberry ha detto...

hiihiiih...ecco il papero romantico, sognatore, felice che ho conosciuto all'inizio:D
contami a cena con te vicino al tavolo e questo piatti ci sta na meraviglia!!!!:D

titty ha detto...

Il piatto che hai cucinato sarà sicuramente buono e lo copio ; )
Il post è ancora più bello perchè gli ingredienti sono le tue doti e il risultato è ....ottimo!!

Loredana ha detto...

Bello il piatto, ancora più bello il post :)
ciao loredana

fantasie ha detto...

Papero in cucina, avanti marsh!
COmunque il cibo consolatorio te lo sei preparato! ;)

Federica ha detto...

Ehhhhhhhhh lo so! C'ho il cuore tenero e mi sono commossa e mi hai dato una bella lezione di vita!
E' così che mi piace sentirti, allegro, sognatore e un po'...ALLUCINATO :))) Un baciottone

P.S: ah dimenticavo! Aggiungi un posto a tavola, mica penserai che mi perdo l'insalata ;)?

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Bellissimo e super piatto!1
Bravo Paperotto
buon fine settimana Anna

Eleonora ha detto...

preferisco le seppioline alle patatine... :))

Paperotto, su con la vita, che lo sai, ti vogliamo un mondo di bene.
bacioni

Patrizia ha detto...

Un bellissimo post...quando finisce una storia, d'amore o di amicizia che sia, lascia sempre un segno indelebile!!! L'importante è andare avanti e rendersi conto che comunque si è circondati da tantissime persone che ci amano e ci vogliono bene...vecchie o nuove che siano!!! Mi sembra comunque che questo tu lo abbia capito benissimo e quindi mi unisco ai tuoi nuovi amici e mi invito da sola per la prossima cenetta se mi prometti che sia buona come questo bel piattino assortito e delizioso!!! Un bacio e buon fine settimana!!

Alda e Mariella ha detto...

Dal tuo post si capisce che hai un'enorme sensibilità, e purtroppo quando si è sensibili si soffre, lo so per esperienza personale! L'importante è avere degli amici che ti stiano vicini, a volte anche solo con un sorriso, senza troppe parole! L'importante è sapere che ci sono e che puoi contare su di loro!
Ah dimenticavo, l'insalata è deliziosa!
Un abbraccio affettuoso! Alda e Mariella

arabafelice ha detto...

Passo qui per la prima volta, non posso certo enumerarmi tra i tuoi amici.
Però mi spiace leggere che non stai passando un buon momento, e ti auguro che tutto migliori al più presto.
E già che ci sono rubo una seppiolina :-)

°Glo83° ha detto...

mi ha incuriosito molto il nome del tuo blog...ma quando sono entrata mi hanno incuriosito ancor di più le ricette!!! questa poi deve essere buonissima!!! complimenti! da oggi ti seguo anch'io! ;)

elena ha detto...

Papero, su con la vita!
E' solo un piccolo capitolo, anzi una parentesi, dai dai che la chiudiamo! Iniziamo una nuova ricerca!
Sai che appena laureata ho lavorato per un po' al CNR?
FOrza collega sono con te, un grosso bacione!

stefy ha detto...

.....ma on si fa così!!!!!Se il piatto è in lavastoviglie vuol dire che l'hai svuotato......chissà che profumino in casa......buona notte....stefy

Rosaria ha detto...

in bocca al lupo...si dice che quando si chiude una porta poi si apre un portone...avanti con fiducia....rubo due seppioline...;P

maria luisa ♥ ha detto...

Ciao paperotto, mi dispiace per il brutto periodo che stai attraversando, ma te la caverai, perchè sei giovane, sei in gamba e sei saggio...un abbraccio di cuore..
p.s. mi piacerebbe essere tra le persone a cui hai dedicato il post...chissà....

Cannella ha detto...

Le storie, purtroppo nascono e finiscono e spesso portano già in sè il seme della sofferenza, ma fa parte della vita...sì, sei fortunato sei un ragazzo bello, intelligente e con una famiglia meravigliosa! Bravo! mi piaci così, positivo!...

Fabrizia ha detto...

bellissimo post...bello o brutto tutto quello che hai descritto è la vita:)

Giada ha detto...

un bellissimo post pieno di emozione...e un piatto ottimo!
un bacio