domenica 16 gennaio 2011

Muffin pere e cioccolato

n

La scelta di questa mia prima ricetta postata non è stata affatto casuale; il Muffin merita sicuramente il primo posto nella classifica dei dolci che preferisco, e non a caso è il dolce che non manca mai sulla mia tavola, e su quella degli amici che mi invitano a cena. 
La ricetta che vi propongo è il miglior risultato dopo una serie di modifiche apportate nel tempo, alcune delle quali date dalla curiosità, o paradossalmente dall'errare umano :). Tempo fa sono andato alla ricerca di una convenzionale ricetta dei muffin, riportata su un comune ricettario, ma il risultato non ha soddisfatto le mie aspettative. Dopo qualche tentativo, voglio condividere con tutti voi quella che io chiamo la ricetta dei Muffin di Bree van de kamp. Questa sarà la prima variante di una serie di muffin che pian pianino popoleranno il mio blog :).

Ingredienti:

  • 250gr farina
  • 200gr zucchero
  • 3 uova
  • 3\4  pere (a seconda della grandezza)
  • 50gr burro 
  • 100ml olio di semi
  • 2 vasetti di yogurt (2 x 125ml)
  • 100gr gocce di cioccolato 
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • un pizzico di sale
  • succo di limone q.b
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1 cucchiaio raso di zucchero di canna 
  • pirottini in alluminio (15 ca)
Ingredienti per la ghiaccia al cioccolato:
  • 150 gr di zucchero
  • 150 ml di acqua
  • 300 gr di cioccolato fondente
Procedimento:

Come da tradizionale procedimento, per la preparazione dei muffin si richiede prima di tutto di separare le "polveri" dai "liquidi". Unite quindi in una ciotola le "polveri" ovvero la farina, la fecola di patate, il lievito e la vanillina. 

In una seconda ciotola si prepareranno i "liquidi" iniziando dai tuorli, precedentemente separati dagli albumi  (che andrete a disporre in una terza ciotola). Con l'ausilio del frustino elettrico, montare i tuorli aggiungendo a pioggia 200 gr di zucchero finchè il composto non assume una consistenza spumosa. A questo composto, andrete ora ad aggiungere 50gr di burro a pezzettini (precedentemente tenuto a temperatura ambiente per farlo ammorbidire) e mescolate il tutto con una spatolina di legno fino a rendere il tutto di una consistenza cremosa. A questo punto andrete ad aggiungervi i 100ml di olio di semi mescolando bene il tutto; io utilizzo frequentemente l'olio di semi in parziale sostituzione del burro e vi assicuro che migliora notevolmente la consistenza e la morbidezza del muffin, il quale rimarrà "umido" e soffice anche per 3-4 gg. Aggiungetevi ora lo yogurt e questo passaggio sarà quello che conferirà il sapore ai vostri muffin e per questo consiglio di utilizzare yogurt che conoscete già e che hanno un nitido sapore e possibilmente una quantità di grassi pari a 3,3 o 3,5gr  (evviva la leggerezza :) ). Per questa ricetta si utilizzano 125ml di yogurt alla cioccolato e 125ml di yogurt alla pera che si andranno ad unire al composto dei "liquidi" mescolando fino ad ottenere una bella crema lucida e omogenea. 

Montate ora a neve gli albumi (che avete precedentemente separato dai tuorli) con un pizzico di sale. 
A questo punto tagliate le pere a pezzettini e mescolatele con 1 cucchiaio di succo di limone, lo zucchero di canna, la cannella e "caramellatele" leggermente mettendo il tutto in un pentolino a fiamma media per circa 5 minuti e tenedo mescolato.

Dopo aver preparato tutti i composti bisogna unire i "liquidi" alle "polveri".Dovete infatti versare le "polveri" nei "liquidi" passandole attarverso il setaccio e continuando a tenere mescolato in modo da non creare dei grumi. Aggiungetevi ora le pere e le gocce di cioccolato precedentemente infarinate (così poi non finiscono sul fondo dei muffin). 
Unite ora gli albumi montanti a neve al composto utilizzando una spatola e facendo dei movimenti delicati dal basso verso l'alto per non smontare il tutto  fino ad ottenere un composto omogeneo.
 Disponete ora il composto nei pirottini precedentemente unti con olio  e infarinati
Mettete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20-25 minuti. Dopo 20 minuti provate a inserire nei muffin uno stuzzicadente e se è asciutto significa che è cotto.. Attenzione a non cuocere troppo i muffin i altrimenti si seccano.
Per la ghiaccia al cioccolato occorre fare uno sciroppo con 150 ml di acqua e 150 gr di zucchero. Unitevi poi 300 gr di cioccolato fondente e cuocete a fiamma bassa , mescolando di continuo fino a che non avrete un composto liscio. Per capire basta immergere le dita in acqua fredda e poi nel cioccolato fondente. Se allargando poi le dita si forma un filett,o la ghiaccia è pronta per essere versata sui muffin :) (questo segreto per capire se la ghiaccia è pronta l'ho appreso da http://www.misya.info/)
Lasciate indurire per circa un'ora e buon appetito :)

13 commenti:

Gianni ha detto...

Che dire.....complimenti per i muffin e per il blog....molto bello!

un papero in cucina ha detto...

grazie :) sono contento t piaccia.. l'ho modificato tipo mille volte ma adesso mi piace e poi adesso hai anche la ricetta dei muffin che tanto desideravi :p

Tania ha detto...

Eh però ci sono le pere...non è giusto, voglio qualcosa senza fruttaaaaa!!!!

giovannicastagner ha detto...

Io voglio mangiarli più che altro.....:D Passa in quel di Udine con un bel cestino di vimini pieno...troppo Breee!!!

Federica ha detto...

Ciao Alessandro, piacere di conoscerti.
Anch'io adoro i muffins, sono la mia ancora di salvezza quando il tempo scarseggia ma si fa sentire la voglia di dolce. Buoni e veloci. Pere e cioccolato è sempre un abbinamento goloso e azzeccatissimo. Buona settimana, a presto

Eleonora ha detto...

uauauauauau....un food-blog papero nuovo di zecca!!!
e con muffin pera cioccolato!!! ma io qui ci resto!
:)

bravo Alessandro! ti aspetto da me!

un papero in cucina ha detto...

@Tania tranquilla che riempirò questo blog di muffin e ce ne saranno senza frutta non t preoccupare :)

@Giovanni ahahahah arrivo con il cestello? ahahha

@Federica è un piacere ricevere la tua visita :D ne sono contento. Guarda io sono un sostenitore dei muffin in tutte le sue salse, ovviamente più cioccolatosi sono meglio sono.. sarò felice di postare altre ricette sui muffin e spero che li apprezzerai.
Buona settimana a te

@Eleonora, si esattamente un papero :) ahahah eh oramai è il mio soprannome da qualche anno (l'origine non si è mai capita :p)
sono felice che tu apprezzi e che tu sia venuta a visitarmi, saraà un piacere venire a visitare anche il tuo blog :)
Ciao Eleonora

Vicky ha detto...

Benvenuto nella blogsfera!!! Ti tengo d'occhio ;-)))

Linda ha detto...

...dopo averli finalmente assaggiati posso dire...SLURP! Finalmente Ale ci insegna un po' dei suoi segreti :)

un papero in cucina ha detto...

@ Vicky ne sono molto felice :) continuo a tenerti d'occhio anche io :) :)
@Linda.. mi spiace solo che li hai assaggiato due giorni dopo e quindi si erano seccati un po'.. al prox turno ne faccio un altro tipo e te li porto il giorno dopo... bacini amica mia

nicole ha detto...

paperotto non ci posso credere addirittura IL BLOG =)

Alda e Mariella ha detto...

Ciao Alessandro piacere di conoscerti, abbiamo scoperto il tuo blog per caso e ci siamo unite ai tuoi sostenitori, I tuoi muffin ci piacciono molto, bravo!
Baci!

un papero in cucina ha detto...

@Nicole èèèè si un blog
@Alda e Mariella sono contento che mi abbiate scoperto per caso :) e che continuiate a seguirmi per caso :) e casualmente verrò a trovarvi... per i muffin sono contento vi piacciano, io ormai ne sono totalmente dipendente
baci :)