lunedì 31 gennaio 2011

Crostata di arance e ricotta alla cannela

Banner Airc Bene eccoci con la ricetta a base di arance dell'AIRC. Ieri sono andato in un centro commerciale di Trieste e mi hanno detto che alle 12.00 avevano già finito tutte le scorte di arance e che dovevano andare a prenderne da altre sedi e che gli altri anni questa cosa non succedeva.. e ne ero felicissimo, vuol dire che la gente si sta sensibilizzando e ha capito che questo problema è importante, che si sta diffondendo e deve essere affrontato da tutti, da noi in primis.

Bene mi sono "scervellato" per trovare una torta con le arance che mi ispirasse.. poi ho deciso di provare questa ricetta.. Una pasta frolla aromatizzata all'arancia con una farcia "spumosa" di ricotta e cannella e sopra filetti di pasta frolla all'arancia e scorzette di arancia caramellate. Sono abbinamenti particolari per cui questo dolce o piace un sacco o non piace minimamente. Sopratutto la farcia: quando la si cucina diventa spumosa e molto ricottosa e cannellosa per cui a me personalmente fa impazzire :)
Passiamo ora alla ricetta :) :

Ingredienti pasta frolla:

  • 250gr di farina
  • 125gr di burro
  • 80gr zucchero semolato
  • 1uovo
  • 1 arancia 
  • sale q.b.
Ingredienti ripieno:
  • 250gr di ricotta
  • 2 uova
  • 100gr zucchero semolato
  • 1 arancia 
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
Decorazione:
  • 2 arance
  • 100 gr zucchero semolato
Procedimento:

Impastate velocemente la farina, il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, lo zucchero, le uova, la scorza grattuggiata di un'arancia, un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio; formate una palla, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero almeno 30 minuti. 
Preparate ora la crema sbattendo le uova con lo zucchero  unendo successivamente le ricotta ed il burro fuso. Infine aggiungete la scorza di un'arancia ed il succo filtrato.
Stendete la pasta sul ripiano fino a che non raggiunge uno spessore di 5mm, disponetela in uno stampo di circa 24 cm inburrato in infarinato e create dei bordi alti circa 2 cm  e versatevi dentro la crema. La crema sarà molto liquida ma non preoccupatevi che addensa durante la cottura (io personalmente mi ero agitato :p ). Mettete in forno già caldo a 180°C per 25-30min. Intanto prendete gli avanzi di pasta che vi sono rimasti, stendeteli ottenendo uno sfoglia alta 2 mm e tagliate delle striscioline, cospargetele con un pennello di succo d'arancia. Dopo 15 minuti che avete inserito in dolce nel forno, estraetelo e velocemente mettete sopra le striscioline di frolla all'arancia senza una precisa geometria e rimettete subito in forno per altri 15 minuti.
Preparate ora le scorzette di arancia caramellate. Lavate e asciugate le arance, togliete la scorza tagliandola a spicchi ed eliminate la parte bianca. Tagliatele ora a filetti sottili e mettele in acqua bollente per 10 minuti. Poi passatele sotto l'acqua fredda per 1 minuto e poi a riposare 20 minuti su di un pezzo di carta assorbente. Rimettere le scorzette di arancia (non tutte solo alcune, se ne mettono un po' alla volta) nella casseruolina a fuoco basso con 60 grammi di zucchero e mescolate fino a che non sono caramellate.
Prendetele con una forchetta e mettetele una per una su un piatto dove avrete steso il resto dello zucchero. Ripetete l'operazione fino a che non avete finito tutte le scorzette. Prendete ora il piatto con zucchero e arance e mettetelo in frigorifero almeno un'ora. Quando la torta sarà raffreddata estraetela dalla tortiera e disponetevi sopra le scorzette di arancia e servite. Come sempre Buon appetito amici miei e a voi tutti che avete collaborato per questa iniziativa AIRC :)


14 commenti:

zuccacapricciosa ha detto...

arance e ricotta.. un abbinamento che ancora non ho provato. Rimedio subito ;) grazie Ale, buona giornata.

Elisa ha detto...

Ciao Ale,
sai che io invece ho fatto una fatica a trovarle.... non ero nel mio paese, e ho girato ben tre paesi prima di riuscire a scorgere, per caso, il tavolino con le sporte... uff, ero già disperata, che scandalo però, ci sono rimasta veramente male perchè ero convinta che fosse una cosa + sentita dalle mie parti, soprattutto in questi piccoli paesini dove organizzano spesso dei mercatini o bancarelle di diverse iniziative benefiche.

letizia ha detto...

Ciao, complimenti per il blog ...ti seguirò con piacere!
Buona giornata

Gianni ha detto...

Ero curioso di vedere la tua ricetta e essendoci la ricotta sicuramente mi piace! Se tua zia si è ricordata di prendermi le arance sabato posto la mia o le mie ricette!!! Ciao, zio Gianni

Alda e Mariella ha detto...

Arance e ricotta, non abbiamo mai fatto questo abbinamento, ma tu ci hai incuriosite!
Baci da Alda e Mariella

Imperatrice ha detto...

interessante questo dolce... potresti provare a partecipare al contest sugli agrumi del blog "il ricettario di cinzia"!.
Se ti va, passa nel mio blog http://imperatriceaifornelli.blogspot.com/ ciao da Elisa

Giada ha detto...

E questa l'ho assaggiata!!! Sisisi! ^_^
Molto particolare e molto buona. Decisamente vincente l'abbinamento arance e ricorra. Ma sono stata soprattutto rapita dalla sua morbidezza e spumosità.
E il papero colpisce ancora ^___^

un papero in cucina ha detto...

@Zucca, si anche io ero turbato dall'abbinamento ma i è piaciuto un sacco :) e grazie a te. buona giornata :)

@Elisa ma infatti strano sai.. forse perchè sono paesini.. di solito concentrano il tutto in posti con forte afflusso di persone e nelle città.. cavolo che sfortuna.. però almenos ei riuscita a trovarle :D... cmq guarda da dove vengo io (paesino sperduto) non ci sono mai le bancarelle dell'AIRC,ma devo andare in città per trovarle.. la sfortuna dei paesi :( grazie mille comunque per aver sostenuto l'iniziativa :D

@Letizia, ma grazie mille e a presto :)
@ zio gianni... se la zia nn ha preso le arance la uccido io :p cmq aspetto la tua cn curiosità :D

@Alda e Mariella sono curioso di aver stuzzicato la vostra curiosità :) spero vi piaccia :D adesso volevo fare anche i biscottini di pasta frolla con ricotta e composta di arance.. mi è piaciuto un sacco l'abbinamento.. dolce ma non troppo e un po' acidulo.. buono

@Imperatrice passo volentieri a vedere :D ma una domanda.. posso partecipare con questa ricetta o devo metterne cmq una nuova? in ogni caso sarò lieto di trovarne una per partecipare :D

@Giada :) ihihi la mia assaggiatrice ufficiale :D

speedy70 ha detto...

Golosissima questa crostata, la annoto subito; presto ti mando anche la mia ricetta, un abbraccio Ale, e grazie per aver provato il mio riso!!!!!!!!!

stefy ha detto...

Che abbinamento goloso....ricotta e arance vanno sempre a nozze.....e poi con le tue si unisce l'utile alla beneficienza.....quindi bravissimo paperello!!!!!!!!!!!.....

Federica ha detto...

Arance e ricotta non l'ho provata in questa versione ma ricotta e marmellata d'arance sì: esigenze di mascheramento marmellata all'omo che dice di non amare la suddetta marmellata...dice! Lo trovo divino, per di più con la cannella che amo. Devo dire che hai reso proprio merito alle arance della salute. Me ne lasci una fettina? Baci, buona settimana

P.S. ho preparato anch'io una ricettina per la raccolta, alla fine ce l'ho fatta. In settimana la posto

Patrizia ha detto...

Ciao Papero, piacere di conoscerti...sono anch' io una new entry nella blogsfera e ti capisco molto per quanto riguarda quel male terribile che purtroppo a volte ci strappa gli affetti più cari...L' iniziativa che hai intrapreso è veramente bella e cercherò di partecipare con una ricetta magari tra qualche giorno anche se non ho comprato le arance ma il miele all' arancia, comunque la faccio uguale...se ti va vieni a farmi visita http://idolcinellamente.blogspot.com/
Nel frattempo ti saluto e continuerò a seguirti (sono già tra i tuoi sostenitori)
Un bacio

Federica ha detto...

ciao!!!!!!!!che delizia questa crostata!complimenti!!
grazie della tua visita!!!!!!ciao!

un papero in cucina ha detto...

@speedy è un piacere provare delle cose buone e nuove :D aspetto al tua ricetta :)

@stefy ti ringrazio :)

@federica come sempre il tuo commento è sempre presente e sopratutto gradito :) innanzitutto sono felice che sei riuscita a fare una ricetta, la attendo molto volentieri. ahahah che ridere per la marmellata di arance: ma dev fare come per i bambini che prepari la "minestra di drago" per nascondere le verdure'??? HIHIH
CMQ personalmente mi aspettavo un gusto diverso della torta ma alla fine mi è piaciuta molto più del previsto e cmq ha un sapore molto particolare e anche la consistenza semi-spumosa rende un sacco. Ti lascio molto volentieri una fettina. A presto

@Benvenuta patrizia, è un piacere conoscerti. Sono contento che tu abbia apprezzato l'iniziativa :)passerò a trovarti.

@federica grazie a te della visita e dei complimenti :) a presto