mercoledì 19 gennaio 2011

Torta al ragù vegetariano

Come seconda ricetta ho deciso di proporvi una torta salata. La mia passione per i dolci è tale da far si che questa ricetta assomigliasse esteticamente alla classica crostata della nonna. Inoltre questa torta salata è ripiena di un ragù vegetariano che è preparato e cucinato con le stesse modalità e basi del suo più noto e amato fratello carnivoro ..solo che si va a sostituire la carne macinata con le verdure; nonostante il ragù di carne sia assolutamente più saporito vi assicuro che questa sua rivisitazione vegetariana mi ha positivamente “stupito”, dato che è stato spazzolato  in un battibaleno :). Provate veramente questa ricetta che può sembrare banale ma come gusto è assolutamente buona, non me l’aspettavo così.

Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia
100 gr di Grana grattugiato
2 uova
sale q.b.

Ingredienti per il ragù vegetariano:
1 cipolla
1 porro
2 carote grandi
2 gambe di sedano verde
4 zucchine verdi grandi
2  melanzane viola grandi (quelle lunghe)
200gr di piselli fini
600gr di polpa di pomodoro
300 grammi di pelati
olio extra vergine d’oliva  (vi prego di frantoio, cambierà il gusto dei vostri piatti :) )
sale q.b.

Procedimento:
Sminuzzate la cipolla, mentre il porro dividetelo a metà nel senso della lunghezza e poi tagliatelo a mezze lune per il senso della larghezza. Mettete questo trito di cipolla e porro in una pentola molto capiente dove avrete già scaldato dell’olio d’oliva (la cipolla si mette a soffriggere solo quando l’olio e già caldo) e soffriggete. Il soffritto è un pilastro della cucina italiana per cui usate olio buono, di frantoio possibilmente, e non siate parsimoniosi ma nemmeno esagerati altrimenti anziché soffriggere, friggerete la cipolla. Ora si procederà ad aggiungere gli altri elementi che costituiscono il “battuto” ovvero carote e sedano. A differenza del battuto tradizionale io aggiungo il porro perché conferisce ulteriore sapore ai piatti che andrete a cucinare. Tagliate quindi a dadini il sedano e  le carote che metterete nella pentola non appena il trito di cipolla e porro sarà dorato e cucinate per 10 minuti a fuoco vivace. 
            
Andate ora ad aggiungere le melanzane e le zucchine che avrete precedentemente tagliato grossolanamente. Consiglio di tagliare tutte le verdure ancora prima di iniziare a fare il soffritto in modo tale che non dobbiate allungare i tempi di cottura del battuto perché non avete ancora tagliato le verdure :). Dopo aver aggiunto le melanzane e le zucchine, mescolate il tutto e sfumate con del vino bianco. Cucinate per 15 minuto a fuoco medio facendo attenzione che le verdure non si attacchino al fondo della pentola. Andate ora ad aggiungere tutta la polpa di pomodoro (quella rustica se l’avete) e i pelati, mescolate con cura, aggiungete un po’ di sale e olio d’oliva. Ora cucinate a fiamma bassissima per 2 o 3 ore con il coperchio chiuso mescolando di tanto in tanto. Alla fine delle cottura verificate quanto è liquido il vostro ragù e nel caso lasciatelo cuocere senza coperchio per farlo restringere. Terminata la cottura aspettate che il ragù sia tiepido per salarlo.


Preparate ora la torta salata :). Lasciate a temperatura ambiente i 2 rotoli di pasta sfoglia per 15 minuti e stendetene una, con la propria carta da forno, all'interno di una tortiera formando dei bordi a lato e bucherellate la pasta con una forchetta. 

Prendete ora una ciotola e versarvi un quantitativo di ragù sufficiente a riempire la base della torta e aggiungetevi e amalgamatevi un uovo e 50 gr di Grana grattuggiato. Versate ora il composto nella tortiera facendo attenzione a non superare i bordi laterali della pasta sfoglia.
Prendete ora l'altro disco di pasta sfoglia e tagliatelo a listarelle.
Stendete ora le listarelle sopra la torta al ragù leggermente distanziate tra loro (0,5 cm) e spennellate con l'uovo sbattuto. 
Stendete ora le rimanenti listarelle perpendicolarmente e sopra allo strato di sfoglia precedente in modo da formare una scacchiera, spennellate nuovamente con l'uovo e distribuitevi sopra gli altri 50gr di formaggio grattuggiato
Mettete in forno a 180°C per  circa 30 minuti e sfornate quando si nota l'effetto gratinato e dorato sulla superficie della torta. e.... buon appetito :)



10 commenti:

Luciana ha detto...

Questo sì che è un piatto unico di tutto rispetto, mi piace tanto ed è originale!!! complimenti :)

Gianni ha detto...

Sembra veramente ottima....e detto da un carnivoro come me...!!!! Bravissimo Ale ;)

Mari e Fiorella ha detto...

Ottima e presentata benissimo da provare....

marcokomatsu89 ha detto...

..ale mi stupisci!..sembra veramente ottima!..poi il ragù vegetariano non l'ho mai mangiato, ma sembra buono!!

un papero in cucina ha detto...

@Luciana grazie mille :) guarda subito era partita come idea tanto per fare.. un ragù per condire la pasta.. poi era talmente buona che ho deciso di fare una torta e sono finiti sia il ragù (fare scarpetta con il pane è favoloso :) )...... che la torta.. ed è semplicissimo

@grazie gianni

@ Mari e Fiorella, quando la provate fatemi sapere e se avete suggerimenti o aggiustamenti dite pure :) i consigli sono sempre ben accetti :)

@marco (sei quel marco che credo io?:p ) beh se si, una volta te la faccio :)

Giada ha detto...

Questa si che è strabiliante!!! Sei un artista Zanna! ^_^

Eleonora ha detto...

ciao paperotto! a me piacciono da morire le torte salate, e mi piace ogni tanto anche cucinare vegetariano. bravissimo, mi piace tanto.

un papero in cucina ha detto...

@ grazie Giada :)

@ sono contento t piaccia Eleonora :) guarda in merito al contest che proponevi pensavo proprio ad un tipo di ricetta del genere, ma devo pensarci bene :) però l'arte di presentare e di scrivere che hai te mi manca.. e sopratutto le tue ricette sono "coinvolgenti" ormai il tuo blog me lo sono visitato tutto :) baci

Solema ha detto...

Mi piace e te la cvopio visto che ho due commensali (figlio e nuora) vegetariani!!

un papero in cucina ha detto...

ohhh solema guarda io non mangio mai carne praticamente per cui troverai spesso cose "non carnivore" nel futuro di questo blog :)