giovedì 13 ottobre 2011

13.10.1956 Tanti auguri papà

Oggi niente ricetta, non posso fare i miei muffins al cioccolato o la torta alla frutta secca che piace tanto al mio babbo.. oggi niente ingredienti, niente foto, niente ricetta, solo una lettera a cuore aperto da parte di un figlio a suo papà.. 

Caro papà,
ormai ti conosco da più di 26 anni e ne abbiamo passate tante devo dirlo.. Un rapporto difficile e quasi impraticabile quando ero adolescente ma quando nn c'era l'altro io elogiavo te o tu ti vantavi con gli altri di me, perchè in fin dei conti siamo sempre stati orgogliosi l'un dell'altro. Poi sono diventato un ometto e abbiamo iniziato a parlare a confrontarci. Ad un certo punto ti ho aperto il mio cuore totalmente e ho iniziato a parlati di certe cose e mi sono sentito di averti ferito, di averti deluso ... ma non sapendo quanto mi volessi bene e di nuovo il tempo e l'affetto ci hanno fatto capire che a prescindere da ciò che uno decide della propria vita, io ho bisogno di te e tu di me.

Il calcio, la musica, le battute alla mamma ^_^, tante cose ci uniscono verbalmente, ma noi siamo uniti nel silenzio, nel silenzio di quelle cose di cui non parliamo mai ma che sappiamo e vediamo tutti i giorni. Cose che invece di ferirci ci avvicinano e ci fanno capire che, anche se distanti, al mattino necessitiamo del buongiorno e alla sera la chiusura della telefonata con la mamma è sempre un "dai un bacio anche a papà" e tu, dall'altro lato della casa senza sapere che ti sto salutando, urli un ciao e mi viene ogni volta da sorridere.. io e te siamo così, un rapporto silenzioso ma fortissimo, saldo, incrollabile, che anche nei momenti difficili ha retto, ma non perchè siamo padre e figlio ma perchè ci vogliamo bene.. So che tu ti bulli del mio blog in giro e quindi voglio proprio qui, dove so che ti fa piacere andare quasi ogni giorno con la mamma, leggere queste ricetta diversa dal solito, un po' smielata ma sincera. 
Mi raccomando mangia i muffins delle mamma, anche se i miei sono più buoni :p ahahah 

tanti auguri papà
ti voglio bene

Il tuo Ale

8 commenti:

Loredana ha detto...

Sarà sicuramente più che orgoglioso di un figlio capace di condividere il proprio affetto in questo modo , senza timore!
Auguri al tuo papà!
ciao loredana

Federica ha detto...

A volte i silenzi valgono più di mille parole vuote. Ho anch'io un rapporto "silenzioso" col mio babbo ma lui c'è - io ci sono e mi è venuto da sorridere a leggere del saluto per telefono tramite la mamma perchè no facciamo eattamente lo stesso.
Lui è sicuramente orgoglioso di te. Tanti tanti auguri al tuo papà
Un bacione

titty ha detto...

Un figlio dolce e sensibile come te è raro trovarli, credimi e se sei così è anche grazie al tuo papà..complimenti a tutti e due ;)

Cranberry ha detto...

Bravo paperotto :)
sicuro che se legge questo il tuo papà sarà contentissimo anche se non gli fai la torta^_^
mi unisco a te per fare gli auguri altuo papà:D

Papà ha detto...

Ciao Ale, ho letto i tuoi auguri. E' un regalo bellissimo, GRAZIE. E' un regalo che non tutti i papà possono avere. Io sono fortunato e orgoglioso di avere un figlio come te. Grazie, ti voglio bene. Ciao ciao papà!

speedy70 ha detto...

Ciao Ale sei dolcissimo, questa lettera aperta a tuo padre tocca il cuore!!!! Tanti cari auguri!!!

Tiziana ha detto...

Tu sì che sei un paperotto molto tenero, lo sai che mi sei mancato!? ^.^

Bello ricominciare a girovagare per i blog, e passare da te... tanti auguri a tuo padre anche da parte mia,
Tiziana

elena ha detto...

bravo papero..mi ero accorta subito che eri speciale....auguri al papà! *<:o)