lunedì 26 settembre 2011

cannelliamo il risotto con i funghi?



A volte ci sono cose che nella vita non azzeccano niente tra di loro, a volte sono cose talmente opposte che nemmeno immagini una loro vicinanza.. ma a volte trovi che due persone talmente diverse si possono tenere per mano, a volte puoi trovare l'oro anche nella pietra grezza.
Non sempre le cose simili stanno bene tra loro mentre le opposte non si avvicinano.. si sa il polo negativo ama il polo positivo.. e spesso ciò che sembra normale è semplicemente banale conformismo.. meglio una cosa assurda nuova fresca e impensabile.. del resto sono le cose che ci sorprendono a renderci spesso più felici..
allora secondo questa teoria anche il cibo può unire cose opposte.... e se unissi dolce e salato? se unissi una seducente spezia cn un profumato frutto di montagna in un primo sfizioso??? quale spezia più seducente se non la Cannella? no ma strano.. io che uso la cannella in cucina... Bene ieri sera, tornando da un bellissimo fine settimana Bolognese dal mio migliore amico, sono tornato a casa alle 9 di sera. Il frigo piangeva e anche il mio stomaco nonostante il gigantesco muffin ai mirtilli divorato nel pomeriggio.
Nel congelatore ho un misto di porcini e finferli congelati, nella dispensa trovo il mio adorato riso e l'aglio... Ma non sono convinto e decido di intraprendere l'esperimento che da un po' mi gira per la testa: abbinare le mie cose preferite, ovvero il risotto ai funghi con la mia amata spezia...
Ecco a voi un inconsueto risotto con funghi, noci e cannella. Per togliervi ogni dubbio su questo abbinamento vi assicuro che ha un sapore particolare ma assolutamente favoloso, quindi nel dubbio ne ho fatto un bel po' così ne avanza anche per stasera a cena.

Ingredienti:
- 80 gr di riso
- 500 ml di brodo vegetale
- 100 gr di funghi misti porcini e finferli surgelati
- 5 nocciole
- 2 cucchiaini di cannella
- olio extravergine q.b.
- sale q.b.
- 1 cucchiaino di burro per mantecare
- 2 spicchi d'aglio

Procedimento:
Cucinare i funghi surgelati con uno spicchio d'aglio un filo d'olio e sale. Intanto tostare il riso con olio e aglio. A parte portare a bollore il brodo vegetale.
Quando avrete tostato il riso (1minuto a fiamma media mescolando velocemente) aggiungere l'acqua di cottura che avranno rilasciato i funghi e mescolare bene il riso fino a chè non avrà assorbito i liquidi. Aggiungete quindi il brodo vegetale un po' alla volta fino a che si assorbe del tutto e portate quasi a cottura. Quando mancano due minuti alla cottura, versate il riso all'onda nella casseruola dove avete messo a cucinare i funghi (togliete l'aglio), aggiungete la cannenna  mescolate e mantecate con pochissimo burro aggiungendo le nocciole a pezzetti. Impiattate e polverizzate il tutto con un po' di cannella.. assicuro che è fenomenale per gli amanti della cannella <3

18 commenti:

Cranberry ha detto...

sei uno squilibrato, lo sai???
un maniaco assatanatao della cannella!:D

Patrizia ha detto...

Amo gli abbinamenti insoliti e anche per me la cannella è eccezionale!! Immagino quindi il risultato di questo risottino che solo a vederlo mi fa leccare i baffi...Ottimo!!Un bacione e buona settimana...

Federica ha detto...

Eccerto che lo "cannelliamo" il risotto e pure per bene! Ti pare una domanda da farsi :))?!?!? Cannella forever sempre e ovunque :D! Un baciotto paperotto

Loredana ha detto...

...e siccome la cannella mi piace, lo proverò e poi ti farò sapere!
ciao loredana

Vanessa ha detto...

Ma che bell'idea!!!...assolutamente da provare!!!...adoro questi abbinamenti insoliti!!!...complimenti!!!

Alda e Mariella ha detto...

Adoro la cannella, e la metterei ovunque,io la metto anche nella frittata di maccheroni:-) Immagino che un risotto con questa spezia meravigliosa sia il massimo, complimenti!
Un abbraccione!

Mamma ha detto...

Non so se dirti che sei fuori di testa o se elogiarti per la fantasia e la creatività! Però sei bravo a sperimentare cose nuove,è bene non fossilizzarsi sulle solite ricette. P.S. Papà dice che è bene che prima lo testi tu!!!!!! un bacio mamma e papà

elena ha detto...

continua con le "ricerche " di sapori mi sa che ci azzecchi!!!! E bravo ricercatore! baci

Giada ha detto...

MI poiace tantissimo la cannella, mi piacciono i funghi....e pure le noci =). Bravissimo, un abbinamento originale e curioso!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Una versione del risotto ai funghi che ci segnamo da provare anche noi!!
bellissima ed originale l'idea di arricchire con cannella e nocciole!
bacioni

Pippi ha detto...

mi piace la cannella...mi fa venire in mente e dolomiti..colpa del meraviglioso strudel??bella ricettina se ti va passa da me ed iscriviti..

meggY ha detto...

Favoloso!Amo alla follia il risotto ai funghi che mi ricorda la mia infanzia in montagna, e anche la cannella, che sa tanto di autunno e inverno, le mie stagioni preferite, quindi promosso a pieni voti, che bell'idea!Ciao

speedy70 ha detto...

Profumatissimo questo risottino, assolutamente da provare, grazie Ale!!!!!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Che originale e saporito abbinamento!!
Bravissimo paperotto ^_^
un bacione Anna

EliFla ha detto...

mi hai messo una curiosità con questo connubio...devo provare...devo devo, buona serata, ciao Flavia

Federica ha detto...

ciao!!!!!!!grazie della tua visita!questo risotto deve essere proprio eccezionale!!!a presto!!ciao!

maria luisa ♥ ha detto...

Bè tutti i grandi cuochi sperimentano...lo puoi fare benissimo anche tu....e se ci dici che è ottimo, ci fidiamo sulla parola...di papero...bentornato!!!!

Stefania ha detto...

Bella questa tua ricetta è particolare e insolita, ciao