mercoledì 21 settembre 2011

Ritorno... alle origini..


Le strade sono fatte così, partono, si diramano e devi scegliere quale strada prendere ad ogni bivio, trovi una rotonda, trovi dei lavori in corso... ma spesso sai da dove parti ma non sai mai dove arrivi, forse non sai nemmeno se la strada che farai sarà la stessa. A volte trovi delle salite, a volte delle discese, a volte delle strade a 3 corsie a volte lo sterrato.. e la vita è così, spesso percorri periodi che non immaginavi, a volte ti ritrovi in una strada nuova. Ma se il sentiero e la strada sono independenti da te, la scelta al bivio spetta a  te.. Io al bivio ho scelto...

Questa estate è stata probabilmente la più assurda, movimentata esagerata e bella che abbia mai passato, la ricorderò per sempre.. Mi è crollato il mondo ma ho reagito subito perchè ho deciso di scegliere, ho scelto me, e ho scelto un noi.. un noi fatto da persone speciali, dalla mamma, da qualcuno che piano piano nella mia vita sta prendendo posizioni impreviste e che mi fa sorridere, dagli amici ... Ho creato e rafforzato alcuni rapporti, sopratutto con delle persone molto speciali che mi hanno tenuto per mano tutta l'estate.. Un'estate che loro hanno reso INCREDIBILE e fantastica.. e tra queste persone c'è anche LEI, CLARA... lei per ben due volte è stata al mio fianco a rialzarmi e a tenermi abbracciato quando tutto diventava nero. Una sorella, un'amica, una compagna di divertimento, chiacchere, viaggi e cene... se non fossimo intimamente legati come fratello e sorella penso che sarebbe la persona ideale per me. Bene oggi lei compie gli anni e quindi ho deciso di farle un dolce, come per me è usanza fare un dolce come manifestazione di affetto a delle persone che amo e stimo.

Questa torta è molto simbolica per me e se avete tempo e voglia di leggermi ve le spiegherò, tanto è da molto che non torno nel blog e spero di tornarvi stabilmente, tanto adesso ho nuove motivazioni per tornare a fare il paperello in cucina :)
Ho scelto una torta di mele, classica torta da casa, da famiglia, da focolare domestico ed è come un viaggio per tornare a casa, ripercorrere la strada per tornare a casa, alle origini, a quello che sono veramente io.. ma allo stesso tempo il mio IO è taaaaanto merito di clara e lei adora le torte di mele per cui una torta alle mele è quella che ben rappresenta entrambi.. ma quello che ci unisce e che entrambi amiamo è la cannella.. Cannella dolce ma pungente, scura e forte ma se la scaldi troppo perde la sua forza, si così forte speziata, scura ma fragile, intensa ed avvolgente un po' come lei, come noi.. e poi la dolcezza della crema, morbida, delicata, che avvolge tutto e ricorda quando da piccoli si puliva la pentola della mamma dopo che la cucinava (l'ho fatto anche ieri sera ovviamente mentre la cucinavo ^_^). Poi manca un unico e ultimo dettaglio, il contenitore ideale per il tutto: la frolla... Un frolla d'autore, quella di Montersino delicata gustosa, fragile ma croccante.. e una frolla-coperchio che contiene tutto, come uno scrigno che fuori sembra duro e forte ma che dentro contiene mele caramellate e pasticcera alla cannella dolce avvolgente che ricorda tanto la casa...... che ricorda tanto un ritorno alle origini, a quello che ognuno di noi in fondo è stato. Questa torta la dedico a te Clara, ma anche a me.. e la offro a tutti voi che dopo mesi di latitanza dal mio mondo sono tornato da voi.. e un grazie speciale a quella persona, a quelle persone che assieme a clara mi hanno aiutato a tornare più felice e forte, come mai sono stato in vita mia

Ecco la torta:
- frolla ( Montersino) alla cannella
- pasticcera aromatizzata con vaniglia e cannella
- mele 
- coperchio di frolla (come la precedente)

SORPRESA DI MELE E CANNELLA

Ingredienti:
Pasta frolla
- 400 gr Farina 00 molino spadoni
- 240 gr di burro
- 150 gr di zucchero a velo
- circa 4 tuorli ( uova medie)
- pizzico di sale
- 1 cucchiaino da caffè di cannella in polvere

Crema pasticcera alla cannella e vaniglia
- 350 ml di latte
- 100 ml di panna fresca
- 100 ml di yogurt alla vaniglia
- 100 gr di zucchero
- 3 tuorli
- 40 gr di farina
- 2 cucchiaini di cannella in polvere
- pizzico di sale

Mele
- 3 mele tagliate a spicchi
- zucchero di canna q.b
- cannella in polvere q.b.

Procedimento:
Setacciare la farina, mescolarla con il burro a dadini a temperatura intorno ai 15 gradi e formare la famosa sabbietta :) aggiungere quindi lo zucchero a velo amalgamare ancora a mno e aggiungere quindi ad uno ad uno i tuorli amalgamandoli per bene all'impasto ogni volta. Quando la palla è morbida compatta liscia e leggermente appiccicosa. Mettere in frigo a riposare (coperto da pellicola) per circa 1 ora (io sono andato ad una cena nel frattempo per cui è rimasto 4 ore hihi).
Preparare quindi al crema poco prima di infornare la torta. Sbattete e montate i tuorli cn lo zucchero, aggiungere la farina setaccaita e mettere in un casseruolina a fondo alto. Scaldare al microonde una soluzione unica di latte panna e yogurt. Quando è tiepida aggiungerla a filo alla montata di tuorli farina e zucchero e mettere sul fuoco fino al primo bollore e noterete che inizia ad addensare. Non appena inizia a sobollire mettete la fiamma al minimo aggiungete la cannella e procedete la cottura per un minuto avendo cura di tenere sempre mescolato. Spegnere il fuoco.

A parte tagliare le mele a spicchi e metterle in una ciotola con zucchero di canna e un pizzico di cannella.
Prendete la pasta frolla, dividetela in due parti uguali. Una metà sendetela cn il mattarello e rivestite una tortiera di 26 cm imburrata ed infarinata, punzecchiatele quindi con la forchetta. Versatevi quindi dentro la pasticcera, stendetela bene e disponete le mele precedentemente tagliate al suo interno.
Prendete l'altra metà della frolla e stendetela fino ad ottenere un disco di un diametro superiore al precedente di circa 2 cm. Arrotolatelo quindi sul mattarello infarinato e stendete la frolla sopra le mele disposte sulla torta. Fate aderire la frolla alle mele e con la forchetta schiacciate i lati della frolla in modo da sigillare i due dischi di frolla. Infornate a 180°C per circa 40 minuti (dipende dal quanto sono succose le mele). Lasciate riposare la torta fuori dal forno per 2 orette circa e poi toglietela dalla tortiera, zpolverate di zucchero a velo e cannella e AUGURRII CLARRAAAA TI TI TIII :D



e partecipo al contest del BLOG compleanno di

23 commenti:

Eleonora ha detto...

Auguri Clara, tienilo stretto, mi raccomando!
Ti voglio bene papero, bentornato... e che ritorno!!!!

Mila ha detto...

Bentornato e in bocca al lupo per tutto! :)
Ottima ricetta!! ^_^

Federica ha detto...

Con il nodo in gola e la lacrimuccia sul ciglio dell’occhio (al solito sei riuscito a farmi commuovere)...BENTORNATO a casa paperotto e auguri Clara.
TVB bimbo, mi sei mancato ^_^

Cranberry ha detto...

auguri alla signorin Clara, che da quelloche leggo è molto importante per te!
la torta è meravigliosa papero,ho delle mele da usare quindi la voglio provare! oggi no perchè sto già impastando mezzo mondo...ma la farò presto^_^

un bacione e.....BEN TORNATO!:D

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Bentornato paperotto e Auguri a Clara!!
la torta e favolosa e te la copio!!
un'abbraccio
Anna

Alda e Mariella ha detto...

Papero, finalmente sei tornato, tu non immagini quanto ci sei mancato!Complimenti per la torta, deve essere di un buono:-) e auguri a Clara!
Un abbraccio!

Gianni ha detto...

20 minuti per aprire il tuo blog....grandissima connessione!!! Cmq tantissimi auguri a Clara (la conosco vero?) e un grandissimo bentornato a te nipotino.....anche se di "ino" oramai non hai più niente! Un bacione

EliFla ha detto...

Allora tanti auguri di buon compleanno a Clara, bentornato. bellissima ricetta..... e mi raccomando.... qualsiasi strada decidi di percorrere...sappi che troverai sempre degli amici, ciao Flavia

maria luisa ♥ ha detto...

Ciao paperotto, un grande bentornato, sono contenta di sentirti sereno, e ringrazio anch'io Clara per averti aiutato e riportato...alle origini..un abbraccio...

antonella ha detto...

ben tornato caro papero, vedrai tutto si risolvera', si dice che dopo la tempesta ritorna il sereno....auguri

Anonimo ha detto...

Un ritorno col botto!!! Sento l'odorino della torta dalla foto. Bravo papero! ^_^

Anonimo ha detto...

Firmato
Giada

mamma ha detto...

Ciao piccolo. Finalmente hai rianimato il tuo blog! La torta e' bellissima e visto che l'hai preparata per Clara sarà buonissima, tanto quanto il vostro rapporto. Auguroni a Clara con un bacio grande grande. Bentornato piccolo e grazie di esistere! Un bacio bimbo mio, mamma.

speedy70 ha detto...

Bentornato caro Ale!!!!!! E' sempre un piacere leggerti e vedere le tue meraviglie di dolci! Complimenti, questa torta è bellisisma e tanto golosa, sei partito alla grande! Bacioni!!!!

Passiflora ha detto...

questa torta sa davvero di coccole e di famiglia... e i dolci di mele sono sempre i miei favoriti. splendida davvero! da gustare con un brindisi all'estate passata allora!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Ciao Paperotto caro che bello rileggerti e che bello ritrovarti qui con le tue meravigliose ricette golose....ci sei mancato tantisssssssssimo!!Colgo l'occasione di questo post anche per invitarti al mio contest dedicato al take away,trovi tutti i dettagli nel mio blog.....ti aspetto!!!!!Bacioni,Imma

Patrizia ha detto...

Paperotto, Paperotto...ma che ci combini!!! Sparire per tutto questo tempo!!! Per fortuna sei tornato tra noi e come inizio mi sembra davvero fenomenale!! Una torta deliziosamente buona per la tua cara amica...auguri a lei e un bacione a te!!!

stefy ha detto...

QUESTI SONO PROPRIO I DOLCI CHE PIACCIONO A ME...BACINI E BUONA NOTTE....

angicoock ha detto...

Si spesso si sa da dove si parte e non si sà dove equando si arriva. Ma secondo me l'importante é partire e alla fine si arriva sempre. Se si trovano ostacoli e lavori in corso ti puoi sempre consolare con una generosa fetta di questo magnifico e gustoso dolce. Buona partenza e soparattutto buon viaggio

Cannella ha detto...

Ciao Paperotto, l'altro giorno Blogger mi ha impedito di farti un commento!
Buonissima torta, sia la frolla che il ripieno, me la sono segnata....e bentornato!

titty ha detto...

Bentornato!!!! ci mancava la tua dolcezza e il tuo modo meraviglioso di guardare la vita!
voglio una fettaaaaaaaaa

LAURA ha detto...

Ciao papero, bentornato!!!!
Auguri alla tua cara amica Clara, che sarà stata contentissima di avere per il suo compleanno questa buonissima torta preparata con tutto il tuo amore!!!
Buon inizio settimana!!!

LAURA ha detto...

L'ho inserita nella lista delle ricette per il mio blogg candy!
Grazie mille e in bocca al lupo!!!
A presto